Gayspace News • Venezia: Le prime nozze gay saranno a Spinea: data fissata
« Rovigo, esplosione di baci in piazza contro il sindaco anti-gay
Gay Lex denuncia il direttore de Le Cronache »
Le prime nozze gay saranno a Spinea: data fissata
Letta 8 volte sul sito
783 volte da visitatori


Venezia - 27 Luglio 2016: Il primo matrimonio gay del Veneto è a Spinea.
Sono state rese note le bozze delle direttive per la legge Cirinnà: così Gino e Lorenzo, d'accordo con il Comune, hanno potuto fissare la celebrazione. Sarà la prima in Veneto.

È bastata una bozza delle direttive ministeriali, un documento che anticipa quello definitivo che verrà più avanti: più che sufficiente, per il Comune di Spinea, per mantenere la "promessa" fatta e fissare la data delle nozze per Gino e Lorenzo, coppia del posto che potrà finalmente beneficiare della legge Cirinnà sulle unioni civili recentemente approvata in via definitiva.

Come riportano i quotidiani locali, è il 3 settembre il giorno scelto per celebrare quello che diventerà il primo "matrimonio" gay in Veneto. I due, rispettivamente 65 e 70 anni, lo aspettavano da una vita: si sconoscono da oltre 4 decenni, vivono insieme dal 1993 e negli anni si erano battuti a più riprese per veder riconosciuti i loro diritti al pari di quelli delle coppie eterosessuali. "È quello che da 41 anni avremmo voluto, che all'inizio non si sperava - hanno dichiarato - Siamo felicissimi, si esaudisce un sogno. E la gente a Spinea è entusiasta, dicono che sarà una grande festa. Finalmente abbiamo trovato un governo che è riuscito a farcela".

Dopo il passaggio della legge, avvenuto nel maggio scorso, restava da attendere ancora l'emanazione dei decreti attuativi e delle indicazioni del governo, necessari al Comune per la stesura di un atto regolare. L'attesa si è prolungata per oltre due mesi, ma alla fine, appena possibile, l'amministrazione ha dato l'ok alla celebrazione: l'assessore Gianpier Chinellato, che celebrerà le nozze, ha confermato che le bozze pubblicate permettono di assicurare che il matrimonio si potrà fare sicuramente da settembre. I documenti finali dovranno riportare indicazioni sull'eventuale cambio del cognome, sui diritti patrimoniali e sulla separazione, elementi che saranno poi inseriti nel contratto che i due dovranno firmare.
Tag:

Matrimoni Gay

 
     

Matrimoni Gay

Matrimoni Gay gay